ADRIATICA SUD

Professionisti dell'acqua

Contattaci

adriatica sud di micella oronzo lecce
Adriatica Sud di Micella Oronzo

Viale della Libertà, 165

73100 LECCE   (LE)

Tel.: 0832-523443

Fax: 0832-523443

Posta elettronica: adriaticasud13@gmail.com

Water Solutions

costruzione piscine adriatica sud

Presente nel settore termoidraulico civile e industriale da oltre 20 anni, "Adriatica Sud" di Micella Oronzo  è sinonimo di qualità, sicurezza e innovazione.
ENERGIE ALTERNATIVE,  RISCALDAMENTO,   CONDIZIONAMENTO,  PROGETTAZIONE  E  RISTRUTTURAZIONE  BAGNI  CHIAVI  IN  MANO, PISCINE, IMPIANTI DI IRRIGAZIONE.

ECOBONUS - Detrazioni fiscali

 ecobonus

Detrazioni del 65%

Dal 6 giugno 2013 con il DL n°63 del 4 giugno 2013 le detrazioni fiscali per lavori di efficientamento energetico degli edifici sono stati innalzati fino al 65% e prorogati fino al 31 dicembre 2013. Nel caso di interventi che interessino parti comuni o interi condomini, la proroga è fino al 30 giugno 2014. Possono godere di tali benefici le spese sostenute per la sostituzione di un impianto di climatizzazione invernale con uno dotato di caldaia a condensazione, oppure di una pompa di calore come da successivo emendamento, nonché per l’installazione di un impianto solare termico per la produzione di acqua calda.

Detrazioni del 50%

Il DL n°63 del 4 giugno 2013 ha anche aumentato la detrazione fiscale per le ristrutturazioni edilizie portandolo dal 36% al 50% e nello stesso tempo ha prorogato la scadenza fino al 31 dicembre 2013. Dunque chi effettuerà entro il 2013 interventi di ristrutturazione o restauro sostituendo il vecchio generatore con una caldaia a condensazione, il vecchio scaldacqua con uno moderno a pompa di calore o installando un impianto solare termico per la produzione di acqua calda potrà godere di tale beneficio. Per maggiori infomazioni consigliamo di visitare il sito dell'Agenzia delle Entrate

 

NOVITA'

D.M. 10 febbraio 2014
A partire dal 1° giugno 2014:
Gli attuali "Libretti di Centrale e di Impianto" (per impianti termici sopra e sotto i 35kW, di cui agli allegati I e II al D.M. 17/03/03) dovranno essere sostituiti da un unico "LIBRETTO PER LA CLIMATIZZAZIONE" di cui all'Allegato I del D.M. 10/02/14. Nel nuovo Libretto, ad esempio, sarà possibile indicare la presenza sia dell'impianto termico (di qualsiasi potenza) che dell'impianto di climatizzazione estiva.
N.B. Per gli impianti esistenti al 01/06/14 i "Libretti di centrale" ed i "Libretti di impianto", compilati in precedenza, dovranno essere allegati al nuovo "Libretto per la climatizzazione".
Gli attuali "Rapporti di controllo tecnico" (per impianti termici sopra e sotto i 35kW, di cui agli Allegati F e G al D.Lgs. 192/05 e s.m.i.) dovranno essere sostituiti dai "RAPPORTI DI CONTROLLO DI EFFICIENZA ENERGETICA" - di cui agli Allegati da II a V del D.M. - differenziati in 4 tipologie:
TIPO 1 (gruppi termici)
TIPO 2 (gruppi frigo)
TIPO 3 (scambiatori)
TIPO 4 (cogeneratori)

da compilare, a partire dal 1° giugno 2014, in occasione degli interventi di controllo ed eventuale manutenzione - di cui agli artt. 7 e 8 del D.P.R. 74/13 - effettuati su impianti termici di climatizzazione invernale sopra i 10kW e di climatizzazione estiva sopra i 12kW (con o senza produzione di acqua calda sanitaria).

Per gli impianti termici alimentati esclusivamente con FER - fonti energetiche rinnovabili, di cui al D.Lgs. 28/11 - sarà richiesta SOLO la compilazione del "Libretto per la climatizzazione".
Nuova Delibera 40/14
Il 6 febbraio 2014 l’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas ha pubblicato la “nuova” delibera 40/14, nella quale sono contenute le disposizione in materia di accertamento della sicurezza degli impianti di utenza gas che modificano ed integrano quelle contenute nella deliberazione 18 marzo 2004, n. 40/04. La novità più saliente contenuta nella “nuova” versione riguarda gli impianti modificati o trasformati che dal 1° luglio 2014 saranno soggetti ad accertamento documentale prima della loro attivazione. Gli impianti modificati o trasformati saranno, quindi, equiparati ai nuovi impianti sui quali sono già in vigore le disposizioni della deliberazione n. 40/04. Non c'è più la possibilità di dichiarare l'accertamento come "impedito". Nel seguito la prima recensione del nuovo ed importante provvedimento che l'Autorità ha emanato per la sicurezza dei cittadini. Dal 1 Luglio 2014 la nuova delibera 40/14 prevede anche nuovi allegati (clicca per scaricarli) F/40, G/40 H/40 e I/40 che andranno a sostituire i vecchi allegati H e I.
FGAS
L'articolo 13 del DPR 43/2012 istituisce presso il Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, il Registro telematico nazionale delle persone e delle imprese certificate. La gestione del Registro è affidata alle Camere di Commercio competenti, capoluogo di regione e di provincia autonoma. Il Registro è costituito dalle seguenti sezioni: Sezione degli organismi di certificazione di cui all'articolo 5, nonché degli organismi di valutazione della conformità e di attestazione di cui all'articolo 7; Sezione delle persone e delle imprese in possesso di un certificato provvisorio in base all'articolo 10; Sezione delle persone e delle imprese certificate ai sensi dell'articolo 9, commi 1 e 5; Sezione delle persone che hanno ottenuto l'attestato in base all'articolo 9, comma 3; Sezione delle persone che non sono soggette ad obbligo di certificazione in base alle deroghe o esenzioni previste rispettivamente dagli articoli 11 e 12; Sezione delle persone e delle imprese che hanno ottenuto la certificazione in un altro Stato membro e che hanno trasmesso copia del proprio certificato ai sensi dell'articolo 14. L'avvenuta istituzione del Registro viene pubblicata sul sito web del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, previo avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana. L'iscrizione al Registro deve essere effettuata entro 60 giorni dalla sua istituzione ed è condizione necessaria per ottenere i certificati e gli attestati. A partire dalla data di istituzione del Registro, chiunque intenda svolgere le attività previste dalla norma deve preventivamente iscriversi al Registro.
piscine calcestruzzo lecceLa piscina in cemento armato viene realizzata mediante il livellamento dello scavo con un getto di cemento magro sopra al quale vengono posati i ferri di armatura.
In questa fase vengono già predisposte le tubazioni e gli accessori necessari che resteranno poi saldamente inglobati nel getto di calcestruzzo; successivamente vengono realizzate le pareti mediante la posa di casseforme in legno, l'armatura in ferro e il getto con calcestruzzo. Il grande vantaggio del calcestruzzo è la possibilità di realizzare qualsiasi forma si voglia ottenere, compreso l'inserimento in vasca di zone idromassaggio o scalinate, oppure di inserire pietre naturali per arricchire esteticamente l'ambiente.
Con il cemento armato, realizzato con i giusti criteri, è possibile inoltre rivestire la piscina con le più svariate tecniche, dal mosaico alla piastrella in clinker, dalla verniciatura al telo vinilico in PVC. Purtroppo i tempi di realizzazione di una piscina in cemento armato sono più lunghi di quelle prefabbricate, ecco perché spesso si ricorre a quest'ultima tecnologia.

Richiedi subito il tuo preventivo gratuito
scrivici

adriaticasud13@gmail.com

oppure chiamaci al nr. 0832-523443

 

I Maestri dell'acqua

impianti irrigazione lecce Soluzioni per irrigare con intelligenza

Irrigazione precisa ed efficiente, con soluzioni pratiche di gestione idrica. Adriatica sud fornisce proposte innovative per qualsiasi condizione di irrigazione.
  • Irrigazione fuoriterra
  • irrigazione a goccia
  • irrigazione interrata
  • con irrigatori a battente

Richiedi Preventivo on-line oppure chiama al nr. 0832-523443

 

Termico

impianti termici lecce adriatica sudImpianti Tecnologici Civili e Industriali

Siamo specializzati nella installazione di impianti di medie e piccole dimensioni e la loro manutenzione.
In particolare abbiamo acquisito una notevole esperienza pratica tecnica per la posa e gestione di impianti a bassa temperatura (riscaldamento a pavimento).
La nostra migliore garanzia è l'ormai consistente numero di clienti soddisfatti dal nostro lavoro e professionalità.
Il merito va ai nostri materiali sempre di altissima qualità, che installiamo ormai da anni e alla nostra manod'opera qualificata.

Climatizzazione

impianti climatizzatori lecceSistemi di Climatizzazione

Con professionalità, competenze ed esperienza Adriatica SUD realizza:

  • impianti di condizionamento civili ad espansione diretta tipo Split, multisplit e canalizzati;
  • impianti di condizionamento settore terziario ed industriale mediante apparecchiature in espansione diretta di grandi dimensioni
  • impianti di condizionamento civili ed industriali di tipo idronico per il raffrescamento ambientale
  • impianti di aspirazione, ventilazione, estrazione aria.

Impiantistica

impianti gas antincendio acqua lecce Impianti Idrici - Gas - Antincendio - Trattamento Acqua

Dovete eseguire lavori di manutenzione dell’impianto idraulico? State ristrutturando la vostra casa e avete bisogno di ampliare o modificare il vostro impianto? Se gli interventi di cui avete bisogno richiedono mani esperte capaci di eseguire qualsiasi tipo di lavoro, mantenendo sempre un ottimo rapporto qualità-prezzo, potete affidarvi ai nostri tecnici.

Ci occupiamo di tutto noi, a partire dalla progettazione e preventivazione. Effettuiamo anche manutenzione e conduzione impianti condominiali, assunzione ruolo terzo responsabile e realizziamo impianti sia civili che industriali.